Bahamas, dove la vacanza diventa un sogno

Oggi ci tuffiamo nel meraviglioso arcipelago delle Bahamas con ben 700 isole parallele a Cuba, che vanno dalla Florida fino ad Haitì, delle quali solo 24 sono abitate. Ma voi vi immaginate spalmati su una lingua di sabbia bianca dove si vede solo il vostro riflesso nelle acque cristalline? Beh, io sono già lì per la mia prossima vacanza!

Qui tra lagune turchesi e la terza barriera corallina più vasta del mondo, dove avvistare gli squali è una garanzia!

Venti alisei costanti, una delle acque più trasparenti del mondo – con più di 61 metri di visibilità – e coste irregolari con spiaggie di sabbia fina caratterizzano il paesaggio delle Bahamas. Praticamente un altro paradiso terrestre!

Inoltre, la sua ricchezza di flora e fauna vi permetterà di nuotare con delfini e tartarughe e di ammirare la barriera corallina. Se si noleggia una barca alle Bahamas bisogna evitare la stagione degli uragani, che va dalla fine dell’estate fino a ottobre. Perfetto, insomma, per organizzare una crociera magari su un comodissimo catamarano.

Le Bahamas offrono un’ampia scelta tra le loro innumerevoli isole: se si ricerca un turismo più tradizionale, ci si può orientare su Nassau, Bimini e Grand Bahama, che garantiscono alti standard e comodità di ogni tipo.

Se, invece, siete amanti di una vacanza più ‘selvaggia’ meglio indirizzarsi sulle Out Islands, come Abaco, Exuma, Eleuthera, Long Island, più difficili da raggiungere, poco strutturate, ma proprio per questo massima espressione dell’esotismo.

Le temperature in estate sono elevate, con massime di 35° e molta umidità. L’acqua del mare è decisamente calda, 32°.

Le Bahamas sono anche strabilianti per chi ama fare immersioni: acque calde e cristalline con una barriera corallina colorata e ricca di grotte e anfratti. Molto diffuse, per esempio, sono le immersioni sui relitti. Se si vuole provare l’adrenalinica esperienza della pasturazione degli squali, è necessario recarsi sulle isole più turistiche come Nassau e Grand Bahama; nelle Out Islands questa tipologia di turismo subacqueo non è praticata, tuttavia avvistare gli squali è altamente probabile in ogni immersione.

Vista la moltitudine di isole che offre questa terra, prima di partire per le Bahamas, bisognerebbe documentarsi per scegliere al meglio la propria isola.

Per esempio, per chi volesse una vacanza fatta solo di relax ed isolamento assoluto meglio scegliere Abaco, Exuma, Eleuthera, Long Island e San Salvador.

Nassau, Grand Bahama e Bimini sono invece le isole più turistiche, facilmente raggiungibili dalla Florida anche in traghetto e proprio per questo prese di mira dagli americani che vi si recano anche solo per il week end.

Insomma, le Bahamas offrono un pò di tutto, dal turismo da isolamento a quello egocentrico e fatto di lusso. Ad ognuno la propria vacanza! 😉

 

 

Maristella De Michele

Maristella De Michele

Giornalista, mamma e amante dei viaggi. Sono nata al mare, ma vivo in montagna. 'Neanche il mare pensa di avere grandezza uguale' cantano i Negramaro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *